Storia

Nel 1600 il Conte Pianciani fece realizzare un oliveto di 90 ettari a nord di Spoleto. Ancora oggi queste piante sono in produzione e fanno parte,assieme con il frantoio, dell’azienda agricola Antonio Bachetoni. E' la vecchia dimora dei Conte Pianciani a custodire il frantoio a ciclo continuo che permette la frangitura delle olive aziendali nel piu breve tempo possibile. L’olio ottenuto è un extravergine di oliva fruttato con certificazione DOP colli Assissi-Spoleto. La caratteristica collinare del territorio dell'Azienda permette lo sviluppo di un allevamento di 500 capi di razza chianina IGP tenuti al pascolo da maggio a ottobre, mentre nei mesi restanti l’alimentazione è costituita da foraggi aziendali. Il luogo e l’altitudine favoriscono da sempre la produzione di olio e dell’allevamento del bestiame, applicando facilmente in tutta l’Azienda le metodologie dell’agricoltura biologica; ed è per questo che l’Azienda Agricola è interamente biologica.

Stampa